OPINIONI DEI LETTORI

Carlo-Ahmed, di padre progressista è un libro scorrevole, estremamente piacevole e affatto comune nei contenuti e nella forma. Innovativo e ricco di immaginazione. In bocca al lupo per il secondo!   Rosalba Fontò (Brindisi)
"Carlo-Ahmed, di padre progressista" l'ho letto su consiglio diretto dell'autore, e ho avuto così la fortuna di parlarne direttamente con lui. Mi permetto quindi di dare questo consiglio: se potete, acquistate libri direttamente dall'autore, magari alle presentazioni dei libri, in modo da poter...
Ho trovato questo libro molto veritiero, con pochi fronzoli. Verità scomode, ma dette con giudizio, e, proprio per questo, non offensive.
L'autore ha scelto un tema inedito assolutamente nella letteratura italiana narrativa, il rapporto con l'Islam. Personalmente avrei fatto scelte diverse riguardo i dialoghi e il finale, ma complessivamente si tratta di una buona opera. Soprattutto se si considera che è un'opera prima.  
Ho apprezzato molto sia lo stile che il contenuto. Il  contenuto è difficile ma lo stile è relativamente semplice, e questo aiuta molto, anzi direi che è la via giusta. Perché  penso che se anche lo stile fosse stato difficile, probabilmente non sarebbe stato possibile leggere questo...
E' un libro molto bello, concreto, intelligente. Fatto col cervello!   (Saverio Potito)
Ciao Marco, ti contatto dopo aver letto il tuo libro e visionato il tuo sito internet, e mi sono reso conto di avere di fronte un vero artista. Il tuo libro è stato letto non solo da me ma anche da miei familiari ed amici, con una unanime valutazione altamente positiva, bravo, bravo. Se pubblichi...
Carlo-Ahmed, di padre progressista è un libro che mi ha fatto rivivere la mia infanzia, una sorta di flashback. Essendo stata figlia di un padre comunista, ho respirato come Carlo-Ahmed i dogmi e i valori del comunismo, elevandoli a valori universali nella fase della mia adolescenza, per poi fare...
E' un libro molto bello e molto ben scritto. Anche perché i concetti sono difficili ma espressi in modo scorrevole, e questo non è facile. Si intravede un'ottima preparazione e cultura di base da parte dell'autore.   Mariella Venturi
E' un libro che attraversa varie tematiche, quali il conflitto padre e figlio, la differenza di pensiero e mentalità tra le diverse generazioni. Poi, nelle riflessioni di Libero, ha evidenziato il disagio sociale dovuto alle differenze di etnia con molta eleganza e spiritosi. Si avverte anche una...
1 | 2 >>